Via Piero della Francesca, 15 - Barbariga (BS) Lun-Ven 8:00 - 17:00 030 9771070

La lega di zama, nata negli anni 1920-1930, è costituita da zinco di elevata purezza unite a piccole percentuali di alluminio, magnesio e rame. Grazie all’apporto di questi elementi si vengono ad ottenere vantaggi tra cui la resistenza, la versatilità, una colabilità eccellente e l’economicità del processo.

Sceglierla significa affidarsi a un materiale innanzitutto rispettoso dell’ambiente

La pressofusione di zama, infatti, produce livelli di emissione in aria e in acqua trascurabili. Gli scarti di produzione, inoltre, sono riciclabili e il consumo energetico risulta molto basso.

La zama possiede un ottimo livello di conducibilità termica.

Le leghe di zinco presentano una maggiore durezza rispetto alle leghe di alluminio e di magnesio e si avvicinano per caratteristiche alle leghe di ottone, risultando però molto più economiche. Inoltre ha una capacità di resistenza decisamente maggiore rispetto alle leghe di alluminio, di magnesio e alle plastiche.

La lega di zama assicura stabilità dimensionale

La lega di zama assicura la produzione di articoli non solo funzionali, ma anche dall’elevato profilo estetico.

Un altro motivo per sceglierla risiede nella possibilità di applicare ai pressofusi finiture di alta qualità. Consente poi di ottimizzare non solo i tempi di processo, ma anche i costi di gestione, rendendo la produzione altamente competitiva. Le leghe di zinco possiedono anche un’ottima resistenza alla corrosione in ambiente atmosferico normale e a contatto con prodotti petroliferi. La resistenza in ambienti particolarmente ostili come nebbia salina aumenta se i getti vengono sottoposti a trattamenti galvanici (zincatura, nichelatura, cromatura).

©Copyright 2017 - P.IVA. 02159780986 - Powered with love by S4win