Via Piero della Francesca, 15 - Barbariga (BS) Lun-Ven 8:00 - 17:00 030 9971101

PRESSOFUSIONE

PRESSOFUSI IN LEGHE LEGGERE

La realizzazione di prodotti pressofusi in zama inizia a prendere corpo quando, dopo la costruzione stampi, si procede alla pressofusione degli articoli.
La pressofusione (o pressocolata) è il metodo più comune di lavorazione delle leghe di zinco (zama o zamak) per la realizzazione di accessori, componenti e minuterie.

Con il processo di “fonderia sotto pressione”, la lega fusa viene iniettata in uno stampo.
L’alta fluidità e il basso punto di fusione delle leghe di zinco, consentono di ottenere pezzi con limiti di tolleranza minima e dalle forme molto complesse, non realizzabili con altre leghe.
Grazie alla semplicità di utilizzo e alla bassa temperatura di fusione la zama è sempre più spesso preferita ad altri materiali in vari settori produttivi: arredamento, ferramenta, abbigliamento e componentistica in genere.

Vitalpress dispone di dieci macchine per la pressofusione a camera calda, partendo da 20 tonnellate fino a 320.

Lo stampaggio a caldo della zama permette di ottenere, a costi contenuti, particolari precisi, resistenti e di qualità costante nelle piccole come nelle grandi serie produttive, e si presta bene a successive lavorazioni di finitura superficiale.

©Copyright 2017 - P.IVA. 02159780986 - Powered with love by S4win